Un Doncic formato MVP non basta ai Mavs, i Knicks sconfiggono l’ex Porzingis a domicilio

Home NBA Recap

DALLAS MAVERICKS – NEW YORK KNICKS   102-106

Luka Doncic sta mettendo ogni mattoncino possibile nella personale corsa alla candidatura di MVP stagionale: un’altra tripla doppia da 38 punti (13/26 al tiro ma 3/11 da 3), 14 rimbalzi e 10 assist non basta, perchè nel finale è proprio lo sloveno a fallire il possesso decisivo, con la tripla che sbatte sul ferro; Kristaps Porzingis ne mette 28 (4/8 da 3) con 9 rimbalzi, ma a vincere è la sua ex squadra, trascinata dai 29 punti di Marcus Morris e dai 21 di Randle. “Ho visto che i miei compagni ci hanno messo qualche extra sforzo in più contro Porzingis“, queste le parole di Morris dopo la gara: i Knicks escono vincenti per la seconda volta in stagione, ma dovranno avere le stesse motivazioni trovate questa notte anche nelle prossime partite se vorranno scalare la classifica della Eastern Conference.

Dallas: Doncic 38, Porzingis 28, Hardaway Jr. 14.
New York: Morris 29, Randle 21, Ntilikina 14, Portis 14.

QUI le statistiche complete della gara

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.