Un ex compagno di Jordan preferisce il modo di allenare di Gregg Popovich a quello di Phil Jackson

Home NBA News

Durante il suo periodo in NBA, Will Perdue ha avuto il privilegio di giocare con due dei più grandi allenatori di sempre: Phil Jackson e Gregg Popovich. Di recente, il quattro volte campione NBA ha della la sua su entrambi gli allenatori.

Perdue ha affermato che lo stile di Phil Jackson ruota attorno al modo di motivare al meglio i suoi giocatori.

Phil ci ha visti come un mezzo per raggiungere un fine. Ha lavorato per ottenere il meglio da me, Horace Grant, Scottie Pippen, Michael Jordan, Steve Kerr, tutti i giocatori… Questo era il suo approccio. Ha fatto un ottimo lavoro nell’identificare come motivare ogni individuo, come colpire il punto giusto di ogni ragazzo”.

Perdue faceva parte della squadra del primo three-peat dei Chicago Bulls sotto Phil Jackson. È stato scambiato con i San Antonio Spurs nel 1995, dove ha giocato sotto Popovich per quattro stagioni. Perdue preferisce l’approccio più personale di Popovich.

Pop era più una figura paterna. Voglio dire, ti attaccava anche al muro, ma non aveva paura di avere una conversazione sincera con te… Lui ti portava a cena se avevi problemi… Ti faceva annullare tutti i tuoi impegni e ti dava solo una regola: parlare di tutto tranne che il basket. Niente pallacanestro”.

Non sto dicendo che Phil Jackson fosse un burbero, ma non so se avesse a cuore il mio interesse. Aveva a cuore il miglior interesse della squadra, senza se e senza ma. Ogni volta che parli con Pop, puoi dire che aveva a cuore il tuo interesse e quello della squadra. Ci ha fatto sentire tutti una parte importante dell’equazione”.

”Entrambi sono stati due grandi allenatori, ma diversi”.

Perdue ha collezionato quattro titoli nella sua carriera. Ne vinse tre con i Bulls con Phil Jackson, poi un quarto con gli Spurs nel 1999.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.