Un tifoso dei Rockets tira un pugno in faccia ad un assistente dei Pelicans: la NBA lo banna a vita

Home NBA News

Episodio molto grave quello accaduto durante il match tra Houston Rockets e New Orleans Pelicans di sabato 26 ottobre: come mostra questo video, un tifoso texano di nome Manuel Garcia ha colpito Joe Boylan, assistente allenatore di Alvin Gentry, con un pugno al volto. La sicurezza del Toyota Center è subito intervenuta, allontanando il tifoso e infliggendogli un ban a vita da tutti gli incontri dei Rockets.

Sia Garcia che la fidanzata, rea di aver tentato di impedire alla polizia di arrivare al compagno, sono stati arrestati. La NBA nelle scorse ore ha annunciato che l’uomo sarà bannato anche da qualsiasi altro evento abbia a che fare con il basket americano: quindi anche WNBA, G-League o 2K League.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.