westbrook

Un tifoso lancia i popcorn a Russell Westbrook, che impazzisce e deve essere trattenuto

Home NBA News

Brutto episodio al Wells Fargo Center, dove ieri notte i Philadelphia 76ers si sono portati sul 2-0 nella serie contro gli Washington Wizards. Nel corso del quarto quarto, Russell Westbrook stava rientrando nel tunnel degli spogliatoi in seguito ad un piccolo infortunio, quando un tifoso, dagli spalti, ha fatto cadere addosso al giocatore dei popcorn.

Westbrook non ci ha visto più ed ha tentato di salire sugli spalti per avere un confronto poco amichevole col tifoso, venendo però trattenuto dalla sicurezza. “Per essere completamente onesti, questa m***a sta sfuggendo di mano, specialmente nei miei confronti.” – ha dichiarato il giocatore dopo la partita – “La quantità di mancanza di rispetto, i tifosi che fanno quel c***o che gli pare, è fuori controllo. Ci sono certe cose che oltrepassano il limite. In un altro contesto, se qualcuno venisse da me per strada e mi lanciasse dei popcorn sulla testa, sapete come andrebbe a finire”.

Non è la prima volta che Westbrook ha problemi al Wells Fargo Center. Qualche anno fa, quando giocava ancora per i Thunder, si era scontrato con un tifoso seduto nelle prime file. Il presidente dell’organizzazione che gestisce l’arena dei Sixers ha emesso un comunicato sull’accaduto, bollando il comportamento del tifoso come “privo di classe e inaccettabile”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.