Italia Slovenia

Una disfatta la prima di Pozzecco con l’Italia: Slovenia e Doncic troppo forti

Home Nazionali

Sconfitta pesantissima alla prima partita di Gianmarco Pozzecco sulla panchina dell’Italia perché la Slovenia si è imposta 90 a 71.

L’amichevole svoltasi a Trieste, città Natale del Poz, è stata a senso unico per gli sloveni. Solo nel primo quarto siamo riusciti a contrastare Luka Doncic e compagni, chiudendo sotto 23 a 27. A discolpa di tutti bisogna dire che non erano presenti alla gara i giocatori dell’Olimpia Milano e della Virtus Bologna, tra cui Gigi Datome, Nicolò Melli e Marco Belinelli, oltre che Pippo Ricci e Tommaso Baldasso, e non c’era nemmeno lo “spagnolo” Simone Fontecchio.

La Slovenia era al gran completo, con entrambi i fratelli Dragic – pure Goran è tornato per l’occasione – e Doncic, arrivato ieri e subito dominante, come un alieno sbarcato sul pianeta Terra per dominarlo. Tra l’altro questa Nazionale può seriamente competere per la vittoria dell’Europeo, l’Italia dovrà ritenersi molta brava in caso di arrivo tra le prime 4.

Difficile salvare qualcosa da questa partita. Sicuramente l’incoraggiante esordio in Azzurro del varesino Tomas Woldetensae, autore di 13 punti con anche una rubata a Doncic che ha strappato gli applausi dell’Allianz Dome, che potete vedere in un frame come immagine in evidenza dell’articolo. Forse l’unica altra nota positiva è Achille Polonara, sempre più leader di questa Nazionale, leadership rinforzata dall’arrivo del suo fratello maggiore e amico Gianmarco Pozzecco.

Chi avrebbe dovuto trarre vantaggio dal neo C.T. sarebbe dovuto essere Marco Spissu, che però questa sera ha faticato contro i fortissimi esterni sloveni. Avrà certamente modo per rifarsi per dimostrare che merita una squadra di EuroLega.

BOXSCORE

ITALIA: Spissu 8, Tonut 5, Polonara 12, Severini 7, Petruccelli 6, Della Valle 6, Flaccadori 5, Udom 2, Lever 0, Caruso 0, Vitali 0, Okeke 7, Akele 0, Woldetensae 13. All. Gianmarco Pozzecco.

SLOVENIA: Dragic G. 11, Muric 9, Tobey 6, Dragic Z. 8, Doncic 12, Rupnik 12, Nikolic 8, Blazic 6, Hrovat 6, Dimec 8, Glas 3, Macura 4, Cebasek 9. All. Aleksander Sekulic.

Qui trovare le statistiche complete della gara.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.