Un’asta con i cimeli storici per la lotta al coronavirus: l’iniziativa di Vigevano

Minors

Tra le società che si stanno impegnando nella lotta al coronavirus e al sostegno degli operatori sanitari c’è da annoverare anche la Nuova Pallacanestro Vigevano, squadra lombarda che milita in Serie B. I gialloblu hanno già raccolto 4.000 euro dalla vendita all’asta delle maglie della stagione 2019-20.

I soldi sono stati devoluti alle Croci rossa, verde e azzurra della città, che li useranno per comprare attrezzature che, si spera, aiuteranno a salvare delle vite in questa emergenza. Ma la società ha deciso di non fermarsi qui: su iniziativa di Piero Marco Pizzi, Alessandro Casalino e Davide Colamarco, si è infatti deciso di organizzare un’altra asta, stavolta con maglie storiche della squadra, nata nel 1955 e passata anche dalla Serie A negli anni ’60. Il progetto si chiama SolIDEArietà, e potete seguirlo meglio sul profilo Instagram dedicato.

L’appello è rivolto a tutti i tifosi ed ex giocatori di Vigevano: trovare il maggior numero di cimeli da poter mettere all’asta e dare un contributo ancora maggiore alla sanità del territorio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.