olimpia milano

Un’Olimpia Milano di sostanza batte il Baskonia a domicilio

Coppe Europee Eurolega Home

BASKONIA VITORIA-GASTEIZ 64 – OLIMPIA MILANO 78

(17-19; 13-19; 17-19; 17-21)

Prima trasferta europea per l’Olimpia Milano e seconda vittoria in altrettante gare disputate. Dopo la vittoria casalinga contro il CSKA, la squadra di Ettore Messina batte a domicilio il Baskonia con una prova di grande sostanza, ben approcciata, condotta sin dall’inizio e indirizzata definitivamente poco prima della metà di gara. Una bella prova corale ma spicca soprattutto l’ottima difesa che permette all’Olimpia Milano di catturare più rimbalzi. Alla squadra di Ivanovic non bastano Fontecchio e Giedraitis, trascinatori del Baskonia che resta a 0/2 in classifica.

CRONACA

Ottima partenza di Milano, grazie alle giocate di Shields e Melli. Baldwin e Sedekerskis pareggiano i conti e dai 6,75 Fontecchio firma il sorpasso, a cui risponde Hall. L’Olimpia prova a premere il piede sull’acceleratore con Mitoglu e un’altra tripla di Hall che vale il +4. Nnoko chiude il primo quarto 17-19.

La coppia Rodriguez-Hines da energia nuova a Milano. I lunghi Giedraitis e Enoch tengono in scia il Baskonia e impattano ancora sul 26-26. Il canestro di Ricci apre un parziale di 0-10 degli ospiti che, grazie a Delaney, Mitoglu e Hall, sfiorano il +10.  Baldwin spezza l’incantesimo e da respiro ai suoi prima dell’intervallo lungo, con il punteggio di 30-38.

Nella ripresa Melli continua a bucare la retina avversaria con Hall e Shields. L’attacco del Baskonia è fermo e capitalizza solo 3 punti in 5’. Fontecchio prova a sbloccare i suoi ma Rodriguez e Ricci mettono 14 lunghezze tra le due squadre. Giedraitis e Enoch rosicchiano qualche punto nel pitturato e chiudono il terzo quarto 47-57.

Sulla stesa scia si apre l’ultimo periodo, con i padroni di casa che tornano a -9, dopo la tripla di Shields. Delaney e Hines però ricacciano indietro i tentativi del Baskonia. Fontecchio e un nervoso Baldwin provano ad accorciare ma Shields e Delaney chiudono definitivamente i giochi da dietro l’arco. Termina 64-78.

TABELLINI:

BASKONIA: Baldwin IV 14, Barrera n.e., Sedekerskis 4, Marinkovic, Granger 2, Fontecchio 16, Enoch 10, Costello, Giedraitis 14, Nnoko 4, Kurucs

All. Ivanovic

MILANO: Melli 10, Grant 2, Rodriguez 8, Tarczewski, Ricci 5, Moraschini n.e., Hall 12, Delaney 13, Mitoglu 8, Shields 12, Hines 8, Datome

All. Messina

Clicca qui per il boxscore completo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.