Utah Jazz, contro gli Spurs il gioco di squadra porta una statistica vista solo un’altra volta in NBA

Home NBA News

Gli Utah Jazz ieri notte hanno dominato contro i San Antonio Spurs, vincendo con il punteggio di 139-105. La gara a senso unico ha dato l’occasione a coach Quin Snyder di far ruotare tutti i 13 uomini disponibili, che sono andati tutti a referto con almeno 2 punti a testa (Ekpe Udoh, in 6′, è stato il “peggiore” con 2 punti).

La gara è stata l’occasione per i Jazz di aggiungersi ad un club esclusivo della storia NBA, che prima di loro contava solo gli Spurs del 2014. Soltanto in quell’occasione e ieri notte, infatti, una squadra è riuscita ad avere 13 o più giocatori con almeno un punto, un rimbalzo e un assist a referto. Un’occasione più unica che rara: Utah ha vinto la gara a rimbalzo 42-32 guidata dai 10 di Rudy Gobert, mentre ha chiuso con la bellezza di 38 assist di squadra, 7 a testa per Ricky Rubio e Joe Ingles.

  • 190
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.