Varese-Avellino si decide all’overtime: sono gli irpini a spuntarla

Serie A Recap

Openjobmetis Varese – Sidigas Avellino 77-79

(19-16; 16-20; 18-17; 15-15)

Quintetti

Varese: Pelle, Eyenga, Kangur, Maynor, Cavaliero;

Avellino: Cusin, Leunen, Thomas, Obasohan, Ragland.

Assenze

Varese: Anosike

Stato di forma

Un cammino quasi perfetto quello di Avellino, che arriva alla sfida con Varese forte di un 4-1 e del secondo posto in classifica; i padroni di casa, dal canto loro, occupano la nona piazza con un modesto record di 2-3.

La gara

cavaliero moretti vareseI ritmi molto bassi in apertura tengono il fatturato complessivo delle due squadre a soli 10 punti nei primi 5 minuti, che vedono gli ospiti affrontare il giro di boa con un vantaggio di 2 punti (4-6). Obasohan e Pelle si rispondo a vicenda, Maynor pareggia prima con il tiro da due punti e poi firma il sorpasso con la tripla che risponde al canestro di Leunen, propiziano il break di 9-0 concluso da Campani, Eyenga e Avramovic prima del libero di Fesenko. Green infila la tripla, Randolph segna il -1 (17-16) e a pochi secondi dalla fine Ferrero regala il vantaggio di 3 punti sul quale si chiuse il primo quarto.

Eyenga inaugura il secondo quarto dei suoi con il gioco da tre punti che risponde all’iniziale canestro di Marques Green. Thomas e Zerini si alzano da dietro l’arco ed Avellino prende il comando grazie alla successiva schiacciata di Ragland. Fesenko porta i suoi sul + 4 (24-28), ma Maynor e Cavaliero impattano a quota 28 in un amen. 3 liberi per gli ospiti divisi tra Thomas e Raglans, ennesimo viaggio in lunetta stavolta per Obasohan che capitalizza un magro 1/2, poi Cavaliero squilla ancora dai 6.75 per il -1 (31-32). Green regala il possesso pieno di vantaggio ai suoi, Pelle prova a rispondere con altri due punti per il nuovo -1, Ragland regala ancora 3 punti di vantaggio alla Sidigas ma Eyenga risponde nuovamente: il primo tempo si chiude così sul 35-36.

ragland milanoAlla ripresa delle operazioni Fesenko apre le marcature con il canestro del +3, Eyenga e Thomas si rispondono con altri  4 punti complessivi ma Pelle e Kangur combinano per un mini-parziale di 4-0 per il nuovo vantaggio varesino. Il terzo quarto continua a combattersi sui binari della parità: dopo i liberi di Cavaliero la tripla di Leunen vale il 47-48 Sidigas, Thomas allunga il vantaggio fino al +3, Pelle e Avramovic ribaltano nuovamente il risultati ma un’altra tripla dell’ala varesina sentenzia il nuovo soprasso Sidigas. I due liberi di Avramovic pareggiano i conti prima dell’ultima sirena, si entra nel quarto quarto sul punteggio di 53-53.

L’ultimo periodo si apre con molti errori ed un ritmo estremamente basso: gli ultimi 5 minuti si giocano sul 57-56 Openjobmetis, ma Avellino ritrova presto il vantaggio con la tripla di Thomas; Maynor e Avramovic ribaltano la situazione, ancora Thomas si alza dalla linea dei 3 punti, Eyenga risponde nuovamente, Leunen e Green firmano il +3 ( 65-68) ma a 15 secondi dalla fine Kangur impatta a quota 68. Fesenko sbaglia il tiro sulla sirena e manda le due compagini all’OT, dove la battaglia continua in maniera serrata: Eyenga fa’ 2/2 per il 75-74, Green spara da 3 e segna successivamente due liberi (75-79), Maynor chiude la gara con il canestro del -2: 77-79.

La svolta

I 5 punti consecutivi di Green negli ultimi secondi del supplementare, a spaccare definitivamente una partita equilibrata fino a quel punto.

I migliori

VARESE: Eyenga. 20 punti e 6 rimbalzi in 39 minuti.

AVELLINO: Ragland. 14 punti, 6 assist e 2 rimbalzi in 34 minuti di gioco.

I peggiori

VARESE: Campani. 12 minuti e 2 soli punti a referto.

AVELLINO: Obasohan. Parte titolare ma non incide: 15 minuti e 3 punti per lui.

Tabellini

VARESE: Eyenga 20, Maynor 15 (8 assist), Pelle 12 (13 rimbalzi), Cavaliero 9, Avramovic 8, Kanugr 7, Campani 2, Johnson 2.

AVELLINO: Thomas 16, Ragland 14, Green 13, Fesenko 13, Leunen 9, Randolph 5, Cusin 3, Obasohan 3, Zerini 3,

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.