Varese batte Brindisi e vola in finale nel trofeo Casale60

Serie A Recap

OPENJOBMETIS VARESE – ENEL BRINDISI 89-81

(26-27; 19-17; 26-14; 18-23)

La Openjobmetis Varese batte 89-81 l’Enel Brindisi e vola in finale al trofeo Casale60, manifestazione che si inserisce nell’ambito dei festeggiamenti per il 60° anniversario dalla fondazione della Junior Casale. Il protagonista è sicuramente il neo acquisto dei biancorossi Norvel Pelle, che ha guidato i suoi alla vittoria, da sottolineare anche l’ottimo 9/15 da 3 di Varese mentre Brindisi ha risposto con percentuali decisamente peggiori (8/25 dall’arco).

Buoni segnali da Eyenga per Varese
Buoni segnali da Eyenga per Varese

Nel primo tempo è regnato l’equilibrio (45-44 Varese all’intervallo), con l’Enel che ha trovato ottimi spunti da Carter e Scott a cui però la squadra di coach Moretti ha risposto con i punti di Pelle e le triple di Cavaliero e Avramovic. Lo strappo decisivo del match c’è stato all’inizio del terzo periodo grazie agli italiani Ferrero e Campani decisivi nel parziale di 14-4 che ha ammazzato il match. All’inizio dell’ultimo quarto Brindisi ha provato a riportarsi sotto ma i biancorossi sono stati bravi a mantenere le distanze sempre intorno alla doppia cifra. La partita è terminata 89-81 per Varese che domani affronterà in finale la vincente di Casale – Torino.

Openjobmetis Varese: Borsato 2, Avramovic 5, Maynor 2, Pelle 23, Bulleri 5, De Vita, Cavaliero 6, Eyenga 13, Ferrero 17, Campani 12, Canavesi 4. All. Moretti

Enel Brindisi: Scott 18, Carter 13, English 2, Fiusco, Moore 6, Donzelli 8, M’Baye 16, Sgobba 12, Spanghero 6. All.: Sacchetti.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.