Varese con una pioggia di triple travolge Caserta

Home Serie A Recap

Openjobmetis Varese-Pasta Reggia Caserta 93-74

(20-2343-35; 70-54)

moretti varese

Quintetto Varese: Maynor Johnson Eyenga Campani Anosike

Quintetto Caserta: Sosa Bostic Gaddefors Putney Watt

Stato di forma: Varese è reduce dalla doppia sfida contro il Benfica in coppa e dalla sconfitta di misura a Sassari nel Monday Night della prima giornata, mentre Caserta è riuscita a sconfiggere nel debutto casalingo sul fotofinish la Grissin Bon Reggio Emilia con la tripla di Giuri a 5″ dalla fine. Squadre al completo nonostante sia Bostic che Anosike e Campani abbiano avuto piccoli acciacchi in settimana.

Scelte tattiche: Varese punta in attacco a creare pericolosità dal perimetro e sfruttare la sofferenza fisica sotto canestro di Putney, costretto ad uscire presto dalla gara. Caserta si affida ad un gioco più interno e fluido in attacco con Watt e Czyz assieme in campo, mentre in difesa la Juve cerca di limitare con il suo sistema Anosike che ne risente molto.

Gara: Apre le danze Gaddefors dall’arco e un 2/2 dalla lunetta di Sosa ma Eyenga, Campani e una bomba di Johnson portano Varese sul +5. Watt risponde in schiacciata e con una stoppata su Anosike mentre Giuri impatta (14-14). Cinciarini e Czyz allo scadere chiudono la prima frazione sul 20-23. Nel secondo quarto si scatena Eyenga che costringe al time out Caserta (26-25). Bostic va a segno da fuori ma Eyenga è incontenibile e con un’altra bomba di Johnson fa scappare Varese. Watt e Cinciarini provano a limitare i danni portando Caserta sul -8 all’intervallo lungo (43-35) con un Eyenga stratosferico.

Eyenga

Watt e Czyz provano a suonare la carica con un parziale di 5-0 ma Kangur e Anosike rispondono presente. Varese continua a bruciare la retina avversaria da lontano (60-49). Pelle stoppa qualunque cosa passi dalle sue parti e la terza frazione si chiude con l’inappellabile punteggio di 70-54. Cinciarini e Watt provano a riaprire la gara, Jackson fa -11 a metà ultimo quarto (80-69), ma Sosa continua a litigare con il ferro e Czyz con una banale persa è la fotografia della gara di Caserta. Pelle con 4 punti di fila e una bomba allo scadere di Avramovic fissa il punteggio finale sul 93-74 per la Openjobmetis.

Svolta del match: Il secondo quarto devastante di Eyenga e la pioggia di triple a cavallo tra il secondo e il terzo quarto a favore della Openjobmetis Varese con Caserta incapace di reagire.

Migliori in campo: Eyenga 19 punti (7/8 da 2, 0/1 da 3, 7 rimbalzi) Johnson 23 (1/3 da 2, 6/9 da 3)

Peggiori in campo: Sosa 10 (2/11 da 2, 0/3 da 3, 5 perse) Bostic 5 (1/4 da 2, 1/4 da 3)

Tabellini Varese: Pelle 10 Avramovic 10 Ferrero 1 Canavesi Bulleri Johnson 23 Anosike 5 Kangur 5 Campani 9 Cavaliero 5 Eyenga 19 Maynor 6

Tabellini Caserta: Jackson 7 Giuri 5 Cinciarini 11 Watt 14 Sosa 10 Putney 5 Ventrone Czyz 12 Metreveli Cefarelli Bostic 5 Gaddefors 5

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.