Varese continua la sua gran cavalcata nel girone di ritorno, Grissin Bon sempre più lontana dai playoff

Home Serie A News

Openjobmetis Varese 80-73 Grissin Bon Reggio Emilia

(28-10; 15-25; 12-24; 25-14)

 

A Varese va in scena la gara tra l’Openjobmetis e la Grissin Bon Reggio Emilia. Varese ha da poco confermato Tomas Dimsa, che andrà a migliorare il roster in vista della corsa per i playoff; mentre per Reggio Emilia rimangono in terra emiliana De Vico, Reynolds e Nevels (quest’ultimi per le rotazioni degli stranieri). Torna in panchina dopo un paio di settimane Amedeo Della Valle, il quale impiego risulta comunque molto improbabile. Reggio Emilia si presenta a Varese con una squadra molto corta (10 giocatori compresi Della Valle e il giovane Dellosto).

Il primo quarto si apre con il primo possesso della squadra padrone di casa che si porta subito in vantaggio grazie ai due tiri liberi di Vene e la tripla di Okoye. Openjobmetis che prova ulteriormente ad allungare sui reggiani con una tripla di Avramovic, a cui risponde subito Leonardo Candi, il cui impiego in questa partita era rimasto in dubbio. Reggio continua a faticare in attacco ed arrivano diverse palle perse, d’altro canto molto bravi i ragazzi di coach Caja a subire fallo e ad andare in lunetta (6/6 dopo 4 minuti ai liberi). Candi prova a far tornare in partita i suoi grazie ad un canestro in virata, ma nonostante ciò Reggio fatica a trovare sia la giusta concentrazione difensiva che la lucidità in attacco. In uscita dal timeout la tripla di Matteo Tambone allunga per i padroni di casa mandandoli sul +16. Allo scadere del primo quarto prima Ferrero e poi Larson realizzano tutti i 4 tiri dalla lunetta a loro disposizione, mentre dall’altra parte viene fischiato un fallo antisportivo che porta ai due liberi di Chris Wright. Il punteggio al termine del primo quarto è 28-10. Reggio Emilia comincia il secondo quarto di gioco decisamente meglio con 8 punti realizzati nei primi due minuti, portandosi sul -15. Avramovic segna due tiri dalla lunga distanza, dopo un paio di errori, mentre la Grissin Bon non riesce a trovare la via del canestro dai 6,75m neanche con un James White completamente libero dall’arco (5/8 da tre per Varese e 0/7 per Reggio dopo 15′). La squadra di coach Menetti riesce a riportarsi in partita con uno svantaggio di soli 10 punti grazie al tiro da due di White, il quale accorcia ulteriormente con l’1/2 dalla lunetta. Il secondo quarto termina 43-35. Il terzo quarto si apre subito con i 2 punti di Cain al quale risponde immediatamente Chris Wright con una tripla. Reggio si avvicina ulteriormente con i due punti di Julian Wright. E’ proprio Julian Wright a suonare la carica per gli ospiti, che con una schiacciata costringe coach Caja a chiamare il timeout. Reggio sembra completamente un’altra squadra rispetto a quella del primo quarto, anche grazie ai 9 assist di Pedro Llompart,  e si porta per la prima volta in vantaggio grazie alla tripla di White. Dall’altra parte Varese risponde con la gran giocata di capitan Ferrero che prima recupera un pallone perso e subito dopo mette il tiro dai 6,75m. Reggio riesce a chiudere il terzo quarto rimanendo in vantaggio per 55-59. Natali riporta in parità il match in avvio di quarto quarto sul 59 pari. Al vantaggio momentaneo firmato da Ferrero risponde con una tripla Pedro Llompart. Fatica ad attaccare Varese che trova di fronte una Reggio molto concentrata ed attenta a livello difensivo. Avramovic continua a tenere in partita i suoi e riporta Varese sotto di una lunghezza a 4′ dalla fine. Okoye realizza la tripla del sorpasso, mentre la Grissin Bon fa fatica a trovare la via del canestro. Varese allunga prima con l’inchiodata di Cain e dopo con la tripla di Larson spingendosi sul +7. Cain realizza gli ultimi due punti della serata. Tra Varese e Reggio Emilia finisce 80-73.

MVP della partita Avramovic autore di 21 punti. Importantissimo nel finale le due triple di Larson (10 punti), e ottime prestazioni di Cain e Okoye. Per Reggio Emilia si salvano, come contro Venezia, Chris&Julian Wright e James White. Ottima prestazione di Pedro Llompart che oltre ai 7 punti mette a referto 11 assist.

 

Tabellino:

Openjobmetis Varese: Avramovic 21, Bergamaschi, Natali 2, Vene 6, Okoye 14, Tambone 5, Cain 15, Delas, Ivanaj, Ferrero 7, Dimsa, Larson 10. Coach Caja.

Grissin Bon Reggio Emilia: J. Wright 14, Bonacini, Candi 6, Della Valle, White 14, Markoishvili 7, C. Wright 16, Cervi 6, Dellosto, Llompart 7 (+11 assist). Coach Menetti.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.