micic

Vasilije Micic non giocherà con la Serbia in questa finestra di qualificazioni

Home Nazionali News

Coach Pesic, tra i pre-convocati per le due gare di questa finestra FIBA, aveva inserito anche Vasilije Micic. Il due volte MVP di EuroLega, che ha giocato con l’Efes a Madrid giovedì, avrebbe dovuto raggiungere la Serbia nella giornata di sabato per affrontare la Turchia domenica, ma alla fine non si è presentato. Micic ha deciso di rimanere in Turchia, preparandosi alla gara di EuroLega contro il Barcellona che si disputerà martedì. Lo stesso Barcellona non ha concesso Sertac Sanli alla Turchia per la stessa partita.

Si tratta dell’ennesimo smacco che l’EuroLega, o almeno i suoi club, fanno alla FIBA e alle Nazionali. Data l’organizzazione delle finestre di qualificazioni durante la stagione, i club preferiscono non concedere i propri giocatori o perché impegnati in partite di EuroLega, oppure per evitare affaticamento o infortuni. Gianmarco Pozzecco si è espresso molto duramente a riguardo dopo Italia-Spagna, sottolineando come Grecia e proprio Serbia rischino di non strappare il pass per il Mondiale per i roster di terza mano che sono costrette a schierare.

Venerdì la Serbia ha vinto contro la modesta Gran Bretagna dopo aver perso 3 delle 6 partite del primo turno. Nello stesso girone, la Grecia ha invece perso 60-80 contro la Lettonia. Serbia e Grecia sono appaiate sul 4-3, dietro la Lettonia e appena davanti alla Turchia. Vista la già acquisita qualificazione dei lettoni, una tra Serbia, Grecia e Turchia rimarrà fuori dal Mondiale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.