Verona torna a sorridere: successo di misura sul campo di Montegranaro

Serie A2 Recap

XL Extralight Montegranaro – Tezenis Verona 86-89

(21-30; 18-20; 27-21; 20-18)

Avvio di partita piuttosto equilibrato al PalaSavelli, fino a quando Udom prova a dare il primo strappo alla gara realizzando 4 punti consecutivi. Sul risultato di 11-12 Verona innesca un parziale di 0-8 e, nonostante la tripla di Mastellari, Rosselli regala dall’arco il +9 per la squadra ospite. Montegranaro scivola sul 21-34 dopo i canestri di Tomassini, ma tre punti di Marulli danno la scossa e l’Extralight costruisce un parziale di 9-2: Verona non si ferma e tocca il momentaneo +15 con Love, ma i padroni di casa rientrano sul 39 a 50 prima della sirena nel secondo quarto.

Montegranaro dopo l’intervallo rientra con una diversa intensità in campo. Thompson IV completa il parziale di 8-0 innescato da Mastellari, ma con 5 punti consecutivi Hasbrouck rispedisce sul -10 i padroni di casa. La Tezenis però accusa il colpo e la coppia Thompson-Thomas fissa il punteggio sul 57-61. E’ proprio Thomas con una tripla a regalare la parità a Montegranaro sul 64 a 64: Poletti guida la risposta di Verona, che si riporta avanti di 5 lunghezze, e solo due triple di Severini riescono ad interrompere i tentativi di rimonta da parte degli ospiti. Nel finale il canestro di Hasbrouck regola il punteggio sul 79-86 e, nonostante 5 punti consecutivi di Bonacini, Montegranaro fallisce più volte l’aggancio, così Udom e Rosselli chiudono la partita e regalano la vittoria a Verona.

 

Tabellini

Montegranaro: Thompson IV 17, Mastellari 11, Conti 2, Bonacini 14, Marulli 7, Berti, Thomas 31, Cucci 2, Serpilli 2, Miani n.e., Angellotti n.e.

Verona: Poletti 13, Love 19, Tomassini 5, Candussi 4, Prandin 6, Rosselli 6, Udom 14, Severini 6, Hasbrouck 16, Guglielmi n.e., Morgillo n.e.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.