Verso Brescia-Cremona, Sacchetti: “Partita non facile contro una squadra in salute”

Serie A News

Le parole di coach Sacchetti in vista del derby che Cremona giocherà a Brescia:

Affrontiamo, dopo Varese, un altro derby, quello con Brescia, che in questi anni è diventato ormai un classico. La Germani è una squadra in salute, che non ha patito l’infortunio di un giocatore importante. Ha passato il primo turno in Eurocup e arriva da una bellissima vittoria a Roma. Sicuramente sarà una partita non facile dove l’aspetto emozionale sarà molto importante ma andiamo a Brescia con tanto entusiasmo provando a inserire ancora di più Malachi nei nostri meccanismi.

Per me è anche un derby con mio figlio Brian ma ormai siamo entrambi abituati viste le tante volte che ci siamo affrontati. È, come detto, una partita importante ma non guardiamo assolutamente al discorso del quarto posto. Siamo sereni e con i piedi per terra e un’eventuale vittoria servirà solo ad avere due punti in più in classifica.

Domenica con Varese abbiamo fatto molto più canestro e questa è una cosa che ci aiuta. L’arrivo di Happ ci ha inoltre permesso di avere anche un gioco più interno e spalle a canestro. Con Brescia sarà però importante anche difendere bene perché hanno giocatori che sanno fare canestro come Abass e Lansdowne, giocatori che hanno grandi potenzialità offensive.

Per quanto riguarda l’arrivo di Richardson, speriamo che questi due giorni in più di allenamento ci facciano conoscere ancora di più. Lui avrà modo di scoprire meglio i suoi compagni e noi lui. Domenica ha già fatto intravedere alcune di quelle che sono le sue caratteristiche e che già conoscevamo. Adesso cercheremo di farlo entrare sempre di più nei nostri meccanismi di squadra scoprendone altre”.

fonte Ufficio Stampa Cremona

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.