Verso Brescia-Reggio Emilia: le parole di Esposito e Buscaglia alla vigilia dell’esordio in campionato

Serie A News

VINCENZO ESPOSITO (FONTE: Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa): “Finalmente si inizia. Me lo hanno detto i miei giocatori, lo ribadisco anche io. Da parte della squadra c’è tanto entusiasmo, soprattutto tra i nuovi arrivati che fin dal primo giorno si sono inseriti perfettamente nel nuovo contesto e nella nuova città. Si inizia certamente con qualche assenza, però siamo estremamente soddisfatti dei ragazzi a disposizione in questo momento: il gruppo che ho a disposizione ha voglia di partire, è convinto, carico e ben preparato. Affrontiamo Reggio Emilia, una squadra che è cambiata tanto, a cominciare dall’allenatore. Ha aggiunto talento ed esperienza al proprio roster, rappresentando l’innalzamento dell’asticella del campionato in termini di qualità. La Grissin Bon ha piene potenzialità e caratteristiche per rientrare tra le prime otto squadre della classifica. Domani al PalaLeonessa ci sarà certamente emozione e tensione, ma sono convinto che giocare in casa, davanti al nostro pubblico, aiuterà i ragazzi che si faranno trovare pronti e sul pezzo. Il fatto che Brescia venga spesso inserita in un ipotetico ranking tra le otto squadre più interessanti del campionato mi fa piacere, ma lascia il tempo che trova. Io sono fermamente convinto che possiamo fare bene, ma sarà il campo a parlare, anche perché all’inizio del campionato ci sono nuovi equilibri da trovare e situazioni un po’ sfortunate da affrontare, come la vicenda che ha riguardato Koenig. Da parte dei miei giocatori ho ottenuto massima disponibilità: mi ritengo fortunato, sia per il gruppo di che abbiamo messo insieme, sia per coloro che ho trovato già qui al mio arrivo. Credo che ogni nostro giocatore possa essere un protagonista, in maniera diversa, in ogni partita di campionato”.

MAURIZIO BUSCAGLIA (FONTE: Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana):“Finalmente si inizia a giocare, è un avvio di stagione sicuramente particolare perché per tanti di noi è una prima volta con questa maglia: parlo di giocatori, ma anche di componenti dello staff come me. Esordiamo su un campo difficile contro una squadra profonda ed attrezzata, che parteciperà ad una competizione europea. Sarà un test importante per noi ed avremo l’occasione di mostrare fin da subito la volontà di scendere in campo con la nostra identità, indipendentemente dal fatto che si giochi in trasferta. Brescia è un team che può giocare con diversi assetti, anche con quintetti molto grandi, ha realizzatori e uomini d’area, oltre ad atleti che conosciamo bene come Vitali, Abass, Sacchetti, Laquintana e Zerini che danno continuità con il passato al di là della nuova guida tecnica di coach Esposito. Rappresenta davvero un grande piacere, che crea ovviamente anche responsabilità. E’ una cosa bellissima perchè è così fin dal primo giorno che sono arrivato a Reggio e non è scemato per nulla. Tutto questo ci dà grande carica, dovremo essere noi a convogliarla sui binari giusti fin da subito”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.