Verso Brindisi-Treviso, Menetti: “Gara importante per capire il nostro livello”

Home Serie A News

Queste la presentazione, in ordine, di coach Menetti e del play Dewayne Russell prima della gara della sua Treviso contro Brindisi, in programma questa sera ore 19:

“Questa partita, attraverso la prestazione, deve dirci quanto abbiamo imparato dalla scorsa gara contro Brescia. La nostra stagione passerà proprio dalla capacità di imparare velocemente, non solo dai nostri errori, ma anche dagli aspetti positivi, per farne basi a cui ancorarsi. Questo farà la differenza tra un campionato ottimo, buono, di sofferenza o fallimentare”.

 

Penso che la partita di domenica scorsa sia stata un’altra opportunità per imparare. Siamo partiti molli, poi siamo tornati in partita nel secondo tempo, ma nella prima metà di gara avevamo subito troppo. La squadra sta imparando, specialmente riguardo a quali passi dobbiamo fare per creare la mentalità giusta e che approccio dobbiamo avere in ogni partita e in ogni momento. Credo che continueremo a migliorare partita dopo partita e già domenica avremo modo di vedere una squadra diversa rispetto a quella delle scorse gare.
Parlando in particolare della sfida contro Brindisi, sappiamo che loro sono davvero una buona squadra e che dovremo dare il meglio di noi per provare a portare a casa una vittoria importante. La squadra ha voglia di scendere in campo per mostrare che abbiamo fatto tesoro dei nostri errori e che siamo un team migliore di quanto abbiamo fatto vedere domenica scorsa. Ci stiamo allenando davvero duro per continuare a migliorare e vogliamo essere una squadra diversa da quella della gara con Brescia facendo una partita tutta al massimo, senza pause.” 
Fonte: Ufficio stampa De’ Longhi Treviso

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.