Verso Cremona-Brescia, le parole di coach Sacchetti

Home Serie A News

Meo Sacchetti (coach Cremona)

Da come ho capito nell’ultimo anno con Brescia è una partita molto sentita anche in quanto derby. Noi dobbiamo giocare sempre al massimo delle nostre potenzialità, non possiamo permetterci di giocare con sufficienza nonostante loro, senza usare giri di parole, non stiano attraversando un bel momento.

Mi dispiace ciò che è successo a Luca Vitali, sia in ottica nazionale sia perchè è bello giocare con gli avversari al massimo delle loro potenzialità e spero che questo non faccia calare la nostra intensità. Per Brescia cambia notevolmente essendo Luca il playmaker, ma avrò un ulteriore occhio di riguardo vista la presenza di mio figlio. Spero di avere il palazzetto pieno e che sia un bello spettacolo portando a casa due punti.

A parte qualche acciacco i ragazzi stanno bene, c’è in corso una situazione non facile per me in quanto ho a disposizione 5 posti per 6 ragazzi, è una cosa che abbiamo accettato ma non voglio che questo intacchi un gruppo che sta lavorando molto bene. Non ho ancora deciso se Stojanovic giocherà questa partita, aspetterò l’ultimo allenamento

Abbiamo sempre pensato a una partita alla volta, non fissiamo mai programmi se non arrivare il prima possibile alla salvezza visto che il campionato è molto strano

La Leonessa Brescia ha invece reso nota che tutta la squadra sarà in silenzio stampa a tempo indeterminato.

  • 6
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.