Verso Milano-Reggio Emilia: le parole di Pianigiani e Menetti

Home Serie A News

Domani sera è in programma la sfida tra Olimpia Milano e Grissin Bon Reggio Emilia al Mediolanum Forum. La squadra di coach Pianigiani è reduce della decima vittoria in quest’edizione di Euroleague in casa del Bamberg. Situazione differente in casa reggio Emilia che la scorsa settimana ha visto svanire il sogno Eurocup dopo le due sconfitte rimediate contro il Lokomotiv Kuban Krasnodar. Con una vittoria Milano potrebbe allungare ulteriormente su Venezia, mentenendo la testa della classifica; i ragazzi di coach Menetti invece con una vittoria potrebbere rimettersi in corsa per un posto ai playoff.

OLIMPIA MILANO

L’obiettivo per coach Pianigiani è difendere il primato (e magari allungare, visto il difficile impegno di Venezia con Avellino). La squadra di Pianigiani è al completo, anche se Theodore deve recuperare la condizione e Kalnietis è ormai fuori dai radar: il tecnico dovrà decidere i due stranieri (oltre al lituano) da lasciare fuori. Uno sarà quasi certamente M’Baye, nonostante la buona prova di Euroleague contro il Bamberg, l’altro potrebbe essere ancora il play, ma potrebbero venir fatte anche altre scelte.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: MAX MENETTI

“Dopo aver fatto questa straordinaria cavalcata in Eurocup, abbiamo usato questa settimana per ricalibrare il nostro roster e valutare il nostro futuro. Per questo ci è apparso giusto dare a Federico Mussini l’opportunità di vivere un’esperienza a Trieste, una squadra ambiziosa che cercherà a tutti i costi di vincere il campionato di A2. Garrett Nevel stiamo cercando una collocazione di fargli finire il campionato ad alto livello, con la prospettiva di riaccoglierlo la prossima stagione. Pedro Llompart invece rimarrà legato alla squadra almeno fino a fine stagione. L’Olimpia Milano è una squadra molto forte che vive un grande momento. Il nostro obiettivo è arrivare all’ultima partita contro la Virtus Bologna e giocarci un posto per i playoff. Sarà difficilissima ma vogliamo farcela.”

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.