Verso Orlandina-Tenerife, le parole del vice Brienza

Coppe Europee Champions League

A presentare la partita, l’assistant coach paladino Nicola Brienza: “Tenerife è un pochino cambiata rispetto all’andata con il nuovo allenatore, Fotis Katsikaris, un coach di primissima fascia europea. Hanno modificato un po’ le loro idee in attacco tenendo come base la grande qualità dei loro passatori e la capacità di coinvolgere tutti. Sicuramente hanno una squadra di grande valore, i risultati parlano per loro. Hanno avuto un po’ di problemi con gli infortuni e quindi sono cambiate delle gerarchie interne e ora si stanno rimodellando sulle idee di Katsikaris, ma sicuramente Tenerife ha tutto per provare a vincere di nuovo questa competizione. Riguardo noi, coach Di Carlo aveva parlato di un passo avanti dopo la partita contro il PAOK e si è visto anche nella gara contro Cremona. Ci manca qualcosa, dobbiamo riuscire a esprimerci bene per 40 minuti e non solo per 25-30, ma dall’inizio dell’anno la squadra lavora tanto in allenamento e siamo fiduciosi nel portare avanti questo processo“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.