Verso Pesaro-Cantù, Pancotto: “È un ‘Survivor Game’ e quando ci sono questi presupposti bisogna prepararsi a tutte le difficoltà del caso”

Serie A News

Cesare Pancotto, coach della S.Bernardo-Cinelandia Cantù, ha anticipato la sfida di Santo Stefano in casa di Pesaro.

«Giovedì ci attende un altro scontro salvezza, verso il quale bisogna avvicinarsi con ancora più fame e ancora più determinazione rispetto alle buonissime cose che stiamo facendo in questo ultimo periodo. È un “Survivor Game” e quando ci sono questi presupposti bisogna prepararsi a tutte le difficoltà del caso, prima ancora della palla a due. Per fare questo dovremo farci trovare pronti difensivamente, migliorando l’impatto e il nostro primo tempo, cercando poi di avere una crescita nel secondo, mantenendo però l’equilibrio offensivo e la durezza mentale che abbiamo dimostrato di avere nelle ultime settimane. Nutro gran rispetto per Pesaro, un club che ha da poco cambiato allenatore e acquistato un giocatore NBA. Questo significa che la società, la squadra e l’intera città ci credono e, da marchigiano, posso capire con che spirito scenderanno in campo giovedì».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.