Verso Pesaro-Virtus Bologna, Perego: “Sarà fondamentale la difesa”

Serie A News

Il coach della Carpegna Prosciutto Pesaro, Federico Perego, presenta la sfida di domenica contro la Virtus Bologna.

La settimana è andata abbastanza bene, stiamo piano piano recuperando tutti i ragazzi e inserendo Clint (Chapman, ndr). Siamo pronti; sarà un’altra partita molto sentita e metteremo in campo tutto quello che abbiamo per competere. Non c’è bisogno di parlare del talento e della forza degli avversari: giocano bene e non hanno ancora perso in partite ufficiali. Per noi sarà importante la difesa, chiaro che poi quando giochi contro Teodosic, Markovic, Hunter, Gaynes, Baldi Rossi e tutti questi giocatori, diventerà fondamentale. Dovremmo provare a limitarli, cercando di fargli fare più fatica possibile. Dei vari nomi, ovviamente, uno di quelli che mi spaventa di più è quello di Milos Teodosic: un giocatore con una intelligenza cestistica fuori dalla norma, un talento clamoroso ed è molto bravo ad adattarsi alle varie difese. Non è facile dire come potremmo fermarlo. Attenzione però, anche uno come Markovic negli ultimi 5/6 anni ha giocato in EuroLeague; quindi non ci si può focalizzare su un solo giocatore contro di loro.

Per quanto riguarda la situazione infortuni dei biancorossi:

Vasa Pusica sta bene quindi domenica giocherà, mentre Paul Eboua lo valuteremo giorno per giorno e poi decideremo.

La Vuelle ha inserito Clint Chapman, al posto di Lydeka, un giocatore che potrà dare più soluzioni offensive:

Chapman è un ragazzo molto intelligente e, per noi, molto esperto. Si è inserito bene subito ed è in buono stato di forma. Tutto bene. Lui è un giocatore molto bravo ad attaccare in pick and pop, cosa che ci mancava; quindi dovremmo adattare un po’ le situazioni per imparare a giocare assieme.

Pesaro-Bologna è una classica della Serie A e coach Perego lo sa:

Sappiamo che questa partita è molto sentita; abbiamo visto visto il clima del palazzetto già contro la Fortitudo. I ragazzi sono carichi e mi aspetto lo stesso palazzetto della prima giornata, con la stessa carica. Però, ovviamente, sappiamo bene che toccherà a noi guadagnarcelo.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.