Verso Sassari-Brescia, Cotelli:”Affrontiamo uno dei top team del campionato”

Serie A News

“Abbiamo sfruttato questa settimana senza EuroCup per staccare e ricaricare le pile – afferma Matteo Cotelli, assistant coach della Leonessa -. Affrontiamo uno dei top team del campionato, una squadra fisica e atletica, attrezzata per arrivare fino in fondo in tutte le competizioni a cui partecipa. Tra le chiavi della partita ci sarà certamente il controllo dei ritmi di gioco: Sassari riesce ad alzare i giri del motore, giocando una pallacanestro frizzante e in velocità, quindi noi dovremo essere bravi a controllare i tempi della gara. Dovremo essere bravi anche a limitare il numero delle palle perse, muovendo la palla per costringere gli avversari a difendere”.

“Ci attende una partita molto complicata, soprattutto perché la Dinamo in casa ha dimostrato di essere una corazzata – le parole di Brian Sacchetti, ala della Germani -. È una squadra che gioca con fiducia e tutti i giocatori sono ben inseriti in un sistema particolare. Dovremo affrontare i nostri avversari con attenzione ma anche con tanta faccia tosta, sapendo di dover dare qualcosa in più per portare a casa i due punti. Per me è una di quelle partite che contano molto: sarà bello rivedere tanti amici con i quali ho vissuto sette anni molto intensi ed è sempre emozionante tornare a casa, perché di fatto la Sardegna è ormai casa mia. Tuttavia, come dico ogni anno: le emozioni rimangono confinate al pre partita: durante il match penserò solo alla Leonessa e come portare a casa la vittoria”.

 

FONTE: Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.