dalmonte

Verso Trento-Fortitudo, le parole di Dalmonte: “Per portarla dalla nostra parte dobbiamo controllare il ritmo. Il buon lavoro quotidiano dev’essere il nostro mantra per il futuro”

Serie A News

Di seguito le parole di coach Luca Dalmonte alla vigilia della trasferta che vedrà impegnata la sua Fortitudo Bologna sul campo della Dolomiti Energia Trentino. Palla a due alle 17:30 per una sfida che, se vinta, permetterebbe ai felsinei di agganciare in classifica la squadra di coach Brienza e superarla in virtù del confronto diretto:

Trento sta faticando in campionato ma ha fatto molto bene in Eurocup, è difficile avere un percorso di livello come il loro in Europa per cui mi complimento pubblicamente. Squadra di grande atletismo, anche sul perimetro, che tramutano in grande pressione difensiva e aggressività offensiva. Hanno specialisti da tre punti, anche dalla panchina, giocatori con grandi licenze come Browne, Forray che è l’anima della squadra e Williams come centro che sta producendo numeri importanti: sono pericolosi in tutte le zone del campo. Dovremo essere capaci noi di avere il controllo sui tempi della partita per non cadere nella trappola del loro ritmo alto e molto efficace. 

Oggi abbiamo fatto il primo allenamento col roster al completo, a parte Mancio che è ancora fuori. Stiamo abbastanza bene, stiamo cercando di allinearci nella condizione che ancora non è omogenea e di capire definitivamente quali possono essere le tracce offensive e difensive. Oggi abbiamo fatto un buon lavoro, e il buon lavoro quotidiano dev’essere il nostro mantra per il prossimo futuro.

Noi e loro con classifica e cifre offensive e difensive simili? Per portarla dalla nostra parte dobbiamo controllare il ritmo, negare i primi 6-9 secondi offensivi in cui possono essere micidiali con l’atletismo e talento. Se ci riusciremo, avremo costruito il nostro ritmo e potrebbe essere un buon inizio per essere competitivi“.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.