Verso Treviso-Brescia, Vincenzo Esposito:”Sappiamo che i nostri avversari giocheranno con il coltello tra i denti”

Serie A News

VINCENZO ESPOSITO:“Arriviamo alla gara con Treviso in un buon momento, sia in campionato che in EuroCup. Con Badalona abbiamo giocato una buona partita, peccato per i minuti in cui abbiamo staccato la spina: credo però che la squadra abbia recepito immediatamente il messaggio. Treviso è una squadra che ha il tipico atteggiamento della neopromossa: gioca con ritmi alti, mette in campo grande energia e, soprattutto sul parquet di casa, è molto aggressiva. Per noi sarà fondamentale partire da un aspetto difensivo importante e saper gestire le energie per tutti i 40′. Sappiamo che i nostri avversari giocheranno con il coltello tra i denti, ci aspetta una partita dura sia tecnicamente che fisicamente. In questo momento stiamo tutti facendo un ottimo lavoro: giocatori, staff tecnico, staff medico, società. Siamo un po’ più avanti rispetto a quello che mi aspettavo, soprattutto dal punto di vista dell’apprendimento in merito alla tipologia di gioco che chiedo ai miei giocatori. Non mi aspettavo che recepissero così rapidamente i miei dettami e che riuscissero a mettere subito in pratica le cose che aggiungiamo e modifichiamo ogni settimana, anche perché giochiamo ogni 2-3 giorni. Sono estremamente soddisfatto e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Sappiamo che il campionato è lunghissimo e che potrebbero arrivare momenti bui, dove per mancanza di bravura o per sfortuna le cose non verranno come vogliamo. Credo però di essere circondato dalle persone giuste per tenere botta nei momenti più duri. Per ora godiamoci questo momento positivo e andiamo avanti”.

 

FONTE: Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.