Verso Trieste-Pesaro: gli assistenti Praticò e Legovich per l’Alma ed il vice Calbini della Vuelle presentano la sfida

Serie A News

ALMA TRIESTE: MATTEO PRATICO’ E MARCO LEGOVICH

Sulla situazione di squadra e sul lavoro settimanale, è Praticò a parlare:

“Direi che la situazione in generale è buona; nei primi giorni della settimana, Juan Fernandez ha recuperato da un piccolo fastidio e, per quel che riguarda la settimana di lavoro, abbiamo leggermente modificato il nostro programma facendo una mattina in meno, ma sostanzialmente possiamo dire che sia rimasto tutto uguale”.

Marco Legovich analizza invece il prossimo avversario, la Victoria Libertas Pesaro di Matteo Boniciolli:

“Hanno inserito Lyons, che all’esordio non ha fatto benissimo ma era condizionato dalla febbre, ma ha giocatori importanti come Blackmon e McCree, i migliori realizzatori del campionato, senza dimenticarsi di Mockevicius che è al primo posto nei rimbalzi ed Artis, che è l’atleta con più palloni recuperati. I pesaresi possono contare quindi su individualità di un certo livello, mi sembra chiaro che dovremo vincerla in difesa viste le loro doti spiccate nella metà campo offensiva. Noi, da parte nostra, possiamo certamente metterli in difficoltà con il nostro attacco”.

Infine, la chiusura sugli aspetti chiave per la vittoria; per Praticò ci vorrà “Tanta difesa, avere grande personalità e prendersi tutti i tiri aperti che avremo a disposizione”.
Legovich chiude con concetti simili: “Agonismo, “cazzìmma” sui palloni vaganti e trascinare il pubblico, che in casa ci dà sempre qualcosa in più, specialmente per quanto riguarda l’aspetto difensivo”.

VUELLE PESARO: PAOLO CALBINI

“L’Alma è una squadra abbastanza in forma in questo periodo: è neopromossa in serie A ma sta facendo un bel campionato. Può contare su basi solide e su un bel mix tra giocatori che hanno esperienza in campionati europei con altri che sono atletici e fisici, formando un quintetto ben equilibrato. Soprattutto quando gioca in casa Trieste riesce a muovere bene la palla creando attacchi veloci. Nel complesso l’Alma ha 10 giocatori molto validi, come dimostrano le coppie Wright – Fernandez, Sanders – Cavaliero e Dragic – Strautins. Come lunghi hanno Da Ros e Peric, senza dimenticare altri come Mosley e Knox. Dalla panchina esce molta qualità ed esperienza per questi motivi noi dovremo mettere in campo molta energia ed attenzione, oltre all’intensità che è fondamentale. In settimana i ragazzi si applicano molto e si allenano bene e ora questo va ‘trasmesso’ anche in partita mentre ancora a volte lo facciamo ma solo in parte e non per tutti e 40 minuti, andando incontro a momenti di difficoltà e sotto nel punteggio facendo poi molta fatica a recuperare. Attacchi equilibrati restando nel sistema di gioco: queste saranno le chiavi del match e per questo sarà molto importante limitare la loro capacità di correre giocando anche con molta aggressività a metà campo. Se scenderemo sul parquet con energia, attenzione e intensità potremo giocarcela e dire la nostra”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.