Verso Varese-Virtus Bologna, Djordjevic: “Stimo Bulleri, voglio un approccio serio alla gara”

Home Serie A News

Le parole di Coach Djordjevic alla vigilia della trasferta di campionato:

“Varese è un avversario tosto, rognoso ed orgoglioso. Una Società gloriosa con ambizioni e i due innesti, Douglas e soprattutto Scola, hanno fatto molto rumore in estate. Una squadra che in casa ha mostrato il suo lato migliore, con tanti buoni tiratori, tanta esperienza e che può contare sui leader italiani Ferrero e Ruzzier; soprattutto Ruzzier sta facendo vedere ottime cose negli ultimi anni. Un avversario da rispettare. Dovremo avere un approccio molto serio alla gara e dare il 100% in tutti gli aspetti della partita, cercando di portare a casa la vittoria. Come dico sempre, ogni partita per noi è la partita più importante della stagione e questo deve essere il nostro motto. Questa partita di campionato arriva in un momento importante per noi. Partendo dalle cose buone fatte nell’ultima gara, affrontiamo questa trasferta cercando di migliorare il nostro gioco nel Campionato italiano. Infine, voglio rivolgere anche un pensiero speciale al mio collega Coach Bulleri, verso il quale nutro grande stima personale e professionale.”

Ufficio Stampa Virtus Segafredo Bologna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.