Verso Venezia-Bayreuth, le parole dell’assistant coach Gianluca Tucci

Coppe Europee Champions League Home News

Torna in campo in Champions League la Reyer Venezia, che ospita i temibili tedeschi del Medi Bayreuth per difendere il primato del girone. Alla vigilia, l’assistant coach Gianluca Tucci presenta così la gara:

“Ci aspetta la squadra più tosta e completa fisicamente del girone, che vanta tra le sue fila forse il miglior pivot di tutta la competizione, Seiferth, giocatore mancino che sa fare praticamente tutto sotto canestro. Accanto a lui ci sono ovviamente anche altri giocatori di spessore, come l’ala Linhard, reduce da un’esperienza in Eurolega e dotato di una capacità sopraffina nel servire i compagni: non sono un caso i 6 assist smazzati a partita. Come se non bastasse, i tedeschi posssono contare sull’apporto dell’esterno Jork, capace di realizzare ben 19 punti di media a partita. Dobbiamo concentrare la nostra attenzione principalmente su questi tre giocatori, mentre per il resto siamo consapevoli che ci sarà da innescare una vera e propria battaglia sotto canestro fino all’ultimo minuto.”  

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.