VIDEO: Aaron Gordon si vendica per il fallo “sporco” di Kyle Lowry nella bolla di Orlando

Home NBA News

Sono passati diversi mesi, ma probabilmente Aaron Gordon non ha dimenticato il brutto fallo ai suoi danni commesso da Kyle Lowry nelle partite della “bolla” di Orlando antecedenti l’inizio dei Playoff. Quel fallo di Lowry costò al giocatore degli Orlando Magic il finale di stagione, impedendogli di scendere in campo nella post-season contro i Milwaukee Bucks. In quell’occasione Gordon aveva definito Lowry “uno str***o”, e il giocatore di Toronto aveva risposto dandogli il numero della propria stanza in hotel.

Gordon ha però deciso di vendicarsi alla prima occasione utile. Nella notte, durante la partita tra i Magic e i Toronto Raptors, il prodotto di Arizona ha voluto restituire il favore a Lowry, andando di proposito a tirargli una spallata durante un possesso dei Raptors e scaraventandolo a terra. Gordon è stato sanzionato con un fallo antisportivo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.