VIDEO: Jason Kidd si scatena nelle proteste contro gli arbitri

Video

 

Comportamento che lascia a bocca aperta quello di Jason Kidd nell’ultima partita dei suoi Milwaukee Bucks contro i Sacramento Kings: il coach, con meno di due minuti sul cronometro, ha protestato violentemente con uno degli arbitri, arrivando anche a togliergli di mano il pallone, lanciandolo via. L’ufficiale di gara ha in seguito espulso Kidd, a cui ora spetterà presumibilmente una multa di 50k dollari o addirittura una squalifica, visto il caos già generato nei giorni scorsi dall’Associazione Arbitri per un contatto molto più fortuito di questo con protagonista coach Budenholzer.

“Volevo chiamare timeout” ha spiegato l’allenatore in conferenza stampa “E per farlo soo dovuto andare fino alla panchina dei Kings. Poi ho avuto una discussione con l’arbitro, l’arbitro mi ha dato un tecnico e quello che ho fatto da lì in avanti è stato proteggere i miei giocatori. Il mio compito è proteggerli”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.