VIDEO: Milwaukee Bucks e Detroit Pistons in ginocchio insieme a partita in corso

Home NBA News

Non solo le proteste durante l’esecuzione dell’inno nazionale ma anche l’inginocchiamento a partita in corso nella scorsa notte NBA. A mettere in atto la protesta sono stati i Milwaukee Bucks all’inizio della partita contro Detroit e i Pistons hanno fatto la stessa cosa nel possesso successivo.

L’azione nasce dalla notizia che i poliziotti che spararono a Jacob Blake ad Agosto non sono stati messi in stato di accusa perché si sarebbe trattato di legittima difesa. L’episodio, avvenuto nel Wisconsin, fu la causa del boicottaggio estivo avviato proprio dai Bucks e le notizie hanno generato reazioni fortissime all’interno della NBA.

Il tutto poche ore prima dell’assalto al Congresso a opera dei sostenitori di Donald Trump che secondo molti giocatori è stata l’ennesima dimostrazione del differente atteggiamento delle forze di polizia a seconda del colore della pelle delle persone e dell’orientamento politico delle persone che si trovano di fronte.

Alla fine il match è stato vinto 130-155 dai Bucks che avevano archiviato la pratica già nel primo tempo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.