Video porno su Instagram, Jamal Murray: “Sono stato hackerato”

Home NBA News

Nelle scorse ore nelle stories di Jamal Murray su Instagram è comparso un video pornografico e successivamente altre immagini senza senso.

Il giocatore dei Denver Nuggets ha provveduto poco dopo a rimuovere il tutto e attraverso Twitter ha spiegato di essere stato vittima di un hacker, scusandosi con tutti i suoi followers.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.