VIDEO: violenta rissa tra Sixers e T’Wolves con Embiid e Towns protagonisti

Home NBA News

Nella notte a Philadelphia, durante il terzo quarto della gara tra i 76ers e i Minnesota Timberwolves, è andata in scena una delle risse più violente che la NBA ricordi negli ultimi anni. Joel Embiid da una parte e Karl-Anthony Towns dall’altra si sono azzuffanti, prendendosi per il collo e scambiandosi diversi colpi: entrambi sono stati espulsi.

Embiid, in linea col personaggio, è parso molto esaltato dalla rissa: il camerunese prima ha festeggiato con i compagni in panchina mimando un pugile, poi ha infiammato il pubblico di casa uscendo dal campo.

Nella rissa è stato coinvolto anche Ben Simmons, che da questo video sembra prendere per il collo Towns mentre entrambi sono a terra. Sicuramente la NBA prenderà provvedimenti ed infliggerà una squalifica ai due lunghi, ma anche l’australiano alla fine potrebbe venire coinvolto dai provvedimenti disciplinari.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.