Vince tutto Shane Lawal: anche Afrobasket nelle sue mani, battuta l’Angola

Nazionali

Shane Lawal nel 2014-15 non ha fatto prigionieri: Supercoppa Italiana, Coppa Italia, Scudetto con la Dinamo Sassari, poi il passaggio al Barcelona, la vittoria del The Basketball Tournament (competizione con un milione di dollari in palio) e ora anche di Afrobasket, più qualificazione conseguente alle Olimpiadi di Rio 2016.

Il centro è stato il migliore in campo anche nella Finale contro l’Angola, vinta dalla sua Nigeria per 74-65. Lawal ha chiuso con 12 punti, 8 rimbalzi (5 offensivi) e 3 stoppate, i biancoverdi hanno mantenuto le redini dell’incontro dal secondo quarto in poi, anche grazie al solito Chamberlain Oguchi, 19 punti ma 3/11 al tiro. Nel match non è certo spiccata la precisione: 34% al tiro per gli angolani, appena il 28% per la Nigeria, che comunque ha strappato la vittoria dominando a rimbalzo (60-37) e tirando la bellezza di 47 liberi (33 segnati, contro l’8/16 dell’Angola).

La Nigeria è così la quarta squadra qualificata alle Olimpiadi dopo il Brasile (Paese ospitante), gli Stati Uniti (Campioni uscenti) e l’Australia (vincitrice dei FIBA Oceania’s Championship).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.