Vincent Collet: “Non voglio trovare scuse, ma non è giusto che avessimo meno giorni di riposo dell’Argentina”

Home Nazionali World Cup 2019

Vincent Collet ha commentato in conferenza stampa la sconfitta della sua Francia in semifinale del Mondiale contro l’Argentina. I transalpini sono stati travolti dall’Albiceleste nel secondo tempo, capitombolando solo due giorni dopo aver battuto Team USA compiendo una vera e propria imprese. Il coach francese ha però manifestato un po’ di stizza nei confronti degli organizzatori del torneo in merito al calendario, ritenendo non sia giusto che l’Argentina abbia avuto un giorno di riposo in più rispetto alla Francia tra quarti e semifinale (due l’Argentina, uno solo la Francia).

Non voglio cercare scuse, ma penso che l’Argentina sia stata agevolata da questo. Non credo sia giusto che una squadra abbia due giorni per recuperare e preparare la gara successiva. Anche se nel primo giorno non sapevano ancora chi avrebbero affrontato, hanno comunque iniziato a prepararsi per uno dei due avversari. Avere un giorno in più è importante, specialmente quando ci sono viaggi di mezzo. Se fossimo stati nello stesso posto non sarebbe comunque stato lo stesso, ma se devi viaggiare otto ore ancora meno. Per esempio, ieri sera non ci siamo allenati perché i giocatori erano esausti. Perché? Perché avevamo giocato il giorno prima ed eravamo molto affaticati. Ad ogni modo, l’Argentina ha giocato una grande partita e ha meritato la vittoria.

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.