Virtus Bologna, Ale Gent in dubbio ma si punta una nuova ala grande

Home Serie A News

Ore calde in casa Virtus Bologna dove tiene ancora banco con un occhio alle condizioni di Alessandro Gentile. L’ex capitano dell’Olimpia non si è allenato negli ultimi due giorni a causa di alcuni problemi agli adduttori ed è sotto osservazione da parte dello staff medico, al momento resta comunque in dubbio per la sfida di domenica contro Venezia.

Intanto c’è un nome nuovo per lo spot di ala grande: si tratta del rookie Derek Willis, appena uscito dall’università di Kentucky.

 

Si tratta di un’ala in grado di aprire il campo con il tiro da fuori con alle spalle una buonissima carriera collegiale. Completano il suo profilo un paio di curiosità molto interessanti: da piccolo è cresciuto in una riserva indiana nel Wyoming con i suoi genitori, dato che la madre ha proprio origini nativo americano. Durante l’high school, invece, non era solamente un promettente cestista ma anche uno dei migliori giocatori di Yu-Gi-Oh (gioco di carte molto in voga negli anni scorsi) degli Stati Uniti ed ha partecipato a diversi tornei nazionali. All’inizio di questa stagione ha partecipato al training camp dei Pistons ma non è riuscito a strappare un contratto.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.