Virtus Bologna, quale italiano chiuderà il roster?

Home Serie A News

La Virtus Segafredo Bologna è alla ricerca del sostituto di Pietro Aradori, che è sempre più vicino alla Fortitudo.
Nella giornata di ieri è uscito il nome di un possibile ritorno di Alessandro Gentile, anche se sono state più le smentite che le conferme.
Ecco che quindi il dodicesimo giocatore delle VuNere potrebbe essere o un giovane come Arturs Strautins oppure uno molto più navigato, alla Marco Cusin o Riccardo Cervi. L’ex Torino al momento ha rifiutato il biennale di Caserta, seppur importante a livello economico, mentre l’ex Reggio ha detto di no a Brindisi e agli spagnoli dell’Obradoiro.

Fonte: La Prealpina

  •  
  •  
  •  

1 thought on “Virtus Bologna, quale italiano chiuderà il roster?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.