vince hunter virtus bologna

Virtus Bologna, Vince Hunter squalificato 3 mesi dalla Procura Antidoping

Home Serie A News

La Procura Nazionale Antidoping, decidendo nel procedimento disciplinare a carico del sig. Vince Shamar Hunter (tesserato FIP) della Virtus Bologna, afferma la responsabilità del predetto per la violazione degli articoli 2.1 e 2.2 CSA (ex artt. 2.1 e 2.2 Codice WADA 2021) e gli applica, ai sensi dell’art. 11.2.4.1 CSA, la squalifica di 3 mesi. Fissa la decorrenza della squalifica all’11.06.2021 e la scadenza della stessa al 10.09.2021.

Fonte: www.nadoitalia.it

Leggi anche: Vince Hunter rinuncia alle controanalisi: ecco cosa rischia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.