Virtus Roma, è ora di pensare al mercato per la prossima stagione

Home Serie A News

La Virtus Roma inizierà il mercato con grandissimo ritardo perché si è iscritta al campionato di Serie A 2020-2021 all’ultimo giorno utile, ovvero il 31 luglio.

L’allenatore dovrebbe essere ancora Piero Bucchi e l’unico giocatore a oggi sotto contratto è Tommaso Baldasso, che non lascerà la capitale per Pesaro, mentre c’è interesse nei confronti di Luca Campogrande, nativo di Roma, e Fabio Mian, che potrebbe essere titolare alla Virtus, cosa che a Cremona non accadrebbe perché uscirebbe dalla panchina.

A prescindere dai nomi, comunque l’idea dei capitolini è di cercare di completare il parco italiani il più in fretta possibile e poi lavorare agli stranieri, anche perché tra un mese ci sarà la prima partita ufficiale, sempre se durante la prossima assemblea di Lega non cambieranno le carte in tavola…

Fonte: Il Corriere dello Sport

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.