Vittoria amara per la Grecia: la Repubblica Ceca non fa sconti e sogna in grande

Home Nazionali World Cup 2019

Repubblica Ceca – Grecia 77-84

(12-18; 21-14; 16-25; 28-27)

 

Partita molto contratta nel primo quarto, dove la Grecia prova subito a prevalere grazie a 6 punti di Calathes, che innesca un parziale di 2-10. Giannis regala il +9 ai suoi con un canestro in contropiede, ma la risposta dei ciechi arriva con Bohacik: dopo qualche difficoltà iniziale i canestri di Satoransky e Peterka fissano il punteggio sul risultato di 17 a 21. Papanikolaou e Giannis provano a dare un altro strappo alla gara, portando nuovamente a +8 la Grecia, ma un parziale di 12-3 firmato dalla coppia Hruban-Auda (10 punti in coppia) riapre la gara e permette alla Repubblica Ceca di andare in vantaggio sul 33-32 all’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi la Grecia fatica a riscattarsi contro una solida prestazione da parte degli avversari, fino a quando Thanasis, autore di 7 punti, innesca un parziale di 3-13 per gli ellenici che gli permette di portarsi fino al +8. La Repubblica Ceca prova a ridurre lo svantaggio grazie alle fiammate di Bohacik ed ai continui viaggi in lunetta nell’ultimo quarto: Antetokounmpo esce per 5 falli e la Grecia conclude con 0 canestri dall’arco su 4 tentativi. Satoransky e Bohacik combinano 5 punti e fissano il punteggio sul 68-70 a meno di due minuti dal termine: Calathes sblocca i suoi con un canestro da tre dopo due punti di Printezis, ma la Grecia ottiene la vittoria con soli 7 punti di vantaggio.

 

Tabellini

Repubblica Ceca: Bohacik 25, Satoransky 13 (8r e 9a), Auda 13

Grecia: Calathes 27, Sloukas 16, Antetokounmpo G. 12

 

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.