Vittoria salvezza per Cantù a Reggio Emilia: ora i brianzoli devono trionfare fuori dal parquet!

Home Serie A Recap

Grissin Bon Reggio Emilia – Acqua San Bernardo Cantù 89-99

(19-21; 17-24; 24-30; 29-24)

Due punti che danno la salvezza virtuale all’Acqua San Bernardo Cantù, la quale ora devo vincere dietro le scrivanie, convincendo Dmitry Gerasimenko ad accettare l’offerta della cordata americana.
Adesso per Reggio Emilia la situazione si fa veramente drammatica, soprattutto se KC Rivers e Pedro Llompart abbandoneranno la truppa durante queste tre settimane di pausa.

La prima parte di primo quarto è equilibrata, tant’è vero che al giro di boa della frazione siamo sul 10 a 9 in favore dei lombardi. Entrambe le squadre provano a prendere il largo ma nessuna delle due ci riesce per davvero: al 10′ siamo sul 21 a 19 per i canturini.
L’Acqua San Bernardo comincia in maniera meravigliosa il secondo periodo e tocca il +10 grazie al canestro di uno stratosferico Davon Jefferson. La Grissin Bon cerca di restare a contatto con KC Rivers ma i compagni faticano a seguirlo e i brianzoli vanno all’intervallo lungo in vantaggio di tre possessi pieni: 45 a 36.

Al ritorno dagli spogliatoi la musica non cambia: Cantù comanda e Reggio Emilia prova – abbastanza vanamente – a sopravvivere. Il divario resta sempre intorno al 10 punti, fino ad un paio di minuti dalla fine, quando gli ospiti premono il piede sull’acceleratore e chiudono sopra 76 a 60 all’ultimo mini intervallo obbligatorio.
Il periodo conclusivo è puro garbage time e serve solamente ai giocatori sul parquet per aggiornare e migliorare le proprie statistiche: Cantù vince a valanga su Reggio Emilia con il punteggio finale di 99 a 89. Sesta vittoria nelle ultime sette per i ragazzi di coach Brienza.

Reggio Emilia: Candi 2, Mussini 14, Aguilar 9, Ortner 2, Allen 11, Llompart 7, Vigori NE, Cervi 10, Cipolla NE, Rivers 30, Gaspardo 4. All. Stefano Pillastrini.

Cantù: La Torre 0, Jefferson 32, Udanoh 8, Davis 7, Gaines 29, Pappalardo NE, Blakes 7, Parrillo 6, Mitchell 8, Baparapé NE, Tassone 2, Quaglia NE. All. Nicola Brienza.

Qui trovate tutte le statistiche complete della gara.

  • 214
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.