Vittoria schiacciante dello Zenit all’OAKA

Coppe Europee Eurolega

Panathinaikos – Zenit St. Pietroburgo 77-89

(16-26; 19-21; 19-29; 23-13)

(Photo by Aykut Akici/Euroleague Basketball via Getty Images)

La squadra guidata da Xavi Pascual prende il comanda della gara già nei primi minuti: la coppia Pangos-Gudaitis combina 10 punti e lo Zenit si trova sul risultato di 6-13. White spezza il ritmo della gara, ma gli ospiti con un parziale di 7 a 0 aumentano il proprio vantaggio fino al +11.
Il secondo parziale dello Zenit consente alla squadra russa di fissare il punteggio sul 16-33 all’inizio del secondo quarto. La reazione del Panathinaikos si fa aspettare, ma alla fine arriva: Bentil realizza 8 punti nel parziale (11-2) che consente ai padroni di casa di rientrare fino al -8, ma Gudaitis (15 punti all’intervallo) e un canestro da tre di Fridzon fissano il risultato sul 35 a 47 all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto gli ospiti riprendono il loro percorso e allungano fino al +20 complici i 5 punti realizzati da Thomas, La difesa del Pana non riesce a contenere Gudaitis e uno Zenit travolgente si porta sul 49-74. Nel tentativo di salvare almeno la faccia, i greci nell’ultimo quarto provano un disperato tentativo di rimonta con un parziale di 11 a 2 grazie a 5 punti consecutivi di Mitoglu.
Dal 69 a 84 il Panathinaikos rientra fino al -9 quando mancano due minuti al termine.
Gudaitis e Pangos migliorano i tabellini personali nel finale e lo Zenit vince la terza partita consecutivi in Eurolega.

 

Tabellini

Panathinaikos: Papapetrou 14, Mitoglu 13, Papagiannis 9
Zenit: Gudaitis 25, Pangos 18 (+10a), Hollins e Thomas 10

 

Le statistiche complete le potete trovare qui.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.