Vitucci: “Mi dispiace molto per il finale, ma i tifosi devono stare al loro posto”

Coppe Europee Champions League

La Happy Casa Brindisi è uscita sconfitta sia dal parquet di Szombathely sia dalla corsa qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League. Queste le dichiarazioni di coach Vitucci riportate dalla società dopo la partita:

Innanzitutto desidero fare i complimenti al Falco per la vittoria e la buona partita disputata. Purtroppo mi spiace molto sottolineare il finale di gara concitato, i tifosi devono stare al loro posto e seduti, non vicino la nostra panchina. A maggior ragione mi rammarica ciò dopo il bellissimo ricordo tributato a Kobe Bryant, con t-shirt celebrativa e i secondi lasciati scorrere in suo onore. Tornando al basket giocato, il primo tempo l’abbiamo interpretato molto bene con grande energia. Nei secondi venti minuti si è fatta sentire la fatica di un doppio impegno così ravvicinato dopo la dura partita di domenica a Brescia. Dispiace per il risultato finale e la possibilità di non accedere al secondo turno ma andiamo avanti guardando con fiducia ai prossimi impegni“.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.