Jasmin Repesa Sassari Pesaro

VL Pesaro e Sassari si contendono Jasmin Repesa per il prossimo anno

Home Serie A News

Jasmin Repesa sta facendo cose mirabolanti a Pesaro con una squadra non di primissima fascia ed è per questo che lo vuole la Dinamo Banco di Sardegna Sassari. La Carpegna Prosciutto è riuscita a qualificarsi alle Final Eight del Mediolanum Forum di Assago ed è riuscita addirittura ad arrivare in finale, compiendo un vero e proprio miracolo sportivo. Poi contro l’Olimpia Milano non ha potuto competere ma i marchigiani avevano già vinto la loro Coppa Italia.

Ora la Victoria Libertas sta lottando per aggiudicarsi un posto playoff, anche se sarà molto complicato. A prescindere dal finale di stagionale di Pesaro, Jasmin Repesa non potrà che dirsi soddisfatto del lavoro svolto e perciò le lusinghe della Dinamo Sassari sono più che giustificate. La scelta non sarà semplicissima perché da una parte potrebbe continuare un progetto iniziato l’estate scorsa e dall’altra, invece, potrebbe tornare a competere per i primissimi posti del campionato.

Repesa non è l’unico candidato per la panchina dei sardi perché un’opzione “interna” potrebbe essere il cavallo di ritorno Demis Cavina, già a Sassari dal 2007 al 2009. Cavina ora è l’allenatore di Torino, che è sempre di proprietà di Stefano Sardara, ed è per questo che parliamo di uno switch interno.

Fonte: Il Resto del Carlino – Edizione Pesaro

LEGGI ANCHE: Sassari, la squadra è con Pozzecco: bel gesto dopo la vittoria su Brindisi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.