VTB League: vincono Lietuvos e Kazan, il Triumph continua a sorprendere

Home
Goudelock, grande trascinatore dell'UNICS con 22 punti.
Goudelock, grande trascinatore dell’UNICS con 22 punti.

Girone A

Spartak San Pietroburgo-Nizhny Novgorod 83-68

Vittoria facile per lo SPartak San Pietroburgo, che nello scontro diretto con il Novogorod per il sesto posto sconfigge i cugini russi e si porta a -2 dal sesto posto. Gli ospiti dopo aver chiuso avanti di 6 il primo tempo, crollano nel terzo quarto subendo un parziale di 17-5, che spezza la partita. Nel quarto periodo il San Pietroburgo vola sul +18 e controlla il vantaggio fino alla fine del match. MVP del match Steven Burtt, autore di 22 punti e 5 rimbalzi.

Lietuvos Rytas-Nymburk 104-86

Sembra non avere fine la crisi del Nymburk. I cechi vengono sconfitti per 104-86 dai lituani del Lietuvos e dicono praticamente addio alla post season. I ragazzi di coach Petrovic, trascinati da Seibutis e Palacios (per entrambi 18 punti a fine partita), controllano il match fin dal primo quarto e consolidano il secondo posto.

Turow-Kalev 103-95

Punteggio altissimo quello stabilito alla  CSR Zgorzelec di Zgorzelec (Polonia). Il Turow, terzultimo in classifica, affrontava il fanalino di coda Kalev. Entrambe le squadre sono ormai fuori dalla lotta per la post season e in campo si giocava solo per l’onore. Le due squdre hanno dato vita a un match intenso e come dimostra il punteggio giocato con ritmi molto elevati. Per la vittoria finale del Turow sono stati decisivi ben 6 giocatori in doppia cifra.

Unics Kazan-Lokomotiv Kuban 91-63

Ennesima vittoria fin troppo agevole per il Kazan di coach Trinchieri che supera con 28 punti scarto il malcapitato Lokomotiv Kuban (quinta forza del girone). Dopo un primo quarto equlibratissimo, i padroni di casa hanno preso il largo trascinati da un super Goudelock, autore di 20 punti con un 4/6 da 3. Con questa vittoria l’Unics conquista matematicamente il primo posto nel girone.

Classifica:
UNICS Kazan 13-1 (14)
Lietuvos Rytas 9-5 (14)
Donetsk 7-6 (13)
Enisey 7-6 (13)
Loomotiv Kuban 7-6 (13)
Nizhny Novgorod 7-7 (14)
Spartak San Pietroburgo 6-8 (14)
Turow 5-8 (13)
Nymburk 4-10 (14)
Kalev 12 (2-10)

Girone B

Astana-Khimkhi 69-91

Continua il percorso netto del Khimkhi che annienta l’Astana che mette a rischio la qulificazione alla post season. Infatti i kazaki si trovano a +4 dall’Oktyabr che però ha 2 gare in meno. Il Khimkhi consolida il primo posto in classifica e si porta momentaneamente a +6 dal CSKA. Mattatori della serata Monia e Koponen.

Neptunas-Krylia 94-86

Partita al supplementare quella tra il Neptunas e Krylia. I primi che tentano di rimaenere aggrappati al treno playoff, nonostante siano relegati all’ultimo posto e il Krylia che vuole compiere il sorpasso sul Riga dopo una bella rimonta sui lettoni. Dopo un primo quarto equilibrato, il Neptunas prova a scappar via e vince il quarto per per 26-15. Nel terzo sono gli ospiti a chiudere il quarto con 11 punti di scarto. Nell’ultimo quarto nessuna delle squadre non riesce a prendere il largo e si arriva al supplementare. All’overtime è il Neptunas a prendere in mano le redini della partita e portare a casa i 2 punti.

VEF Riga-Triumph 78-89

Continua il cammino del Triumph al terzo posto in classifica. I russi sconfiggono in trasferta il VEF Riga e si portano a +6 dai lettoni. Dopo un primo quarto terminato in perfetta parità, i russi hanno preso il largo tra il secondo e il terzo periodo, mettendo un divario tra le due squadre di 10 punti. Nell’ultimo quarto il Triumph respinge ogni tentaivo di rimonta lettone e porta a casa due punti importantissimi. Il miglior marcatore degli ospiti è stato Voronov, autore di 22 punti.

Tsmoki Minsk-Azovmash 98-102

Finisce con una vittoria dell’ Azovmash dopo ben due supplementari il match tra Minsk e Azovmash. Le due squadre, relgate nelle ultime posizioni del girone B, hanno dato vita a un match intensissimo, deciso solo dopo 50′.Da segnalare i 29 punti di Terrel Stoglin.

Classifica:
Khimkhi 15-0 (15)
CSKA  12-2 (14)
Triumph 9-5 (14)
VEF 6-8 (14)
Krylia 6-8 (14)
Astana 6-9 (15)
Oktyabr 4-9 (13)
Tsmoki 4-9 (13)
Azovmash 4-10 (14)
Neptunas 4-10 (14)

Le squadre in grassetto sono quelle che per ora accederebbero alla post season.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.