Walker e Brown domano gli Spurs, ma i Celtics perdono a lungo Gordon Hayward

Home NBA News

Boston Celtics @ San Antonio Spurs 135-115

Vittoria facile per Boston in terra texana: gli uomini di Brad Stevens si scrollano di dosso le difficoltà dopo i primi 5′ di gara, prendendo la testa dell’incontro senza lasciarla più. Il vantaggio biancoverde tocca il +18 nel primo tempo e si estende fino al +24 nel secondo, grazie alle prestazioni dominanti di Kemba Walker e Jaylen Brown, rispettivamente 26 punti più 8 assist e 30 punti con 10/18 al tiro. La nota dolente arriva da Gordon Hayward, che dopo una serie di ottime prestazioni nel secondo quarto abbandona il parquet per un infortunio alla mano, rivelatosi essere una frattura che lo terrà fuori a lungo (ancora da determinare precisamente quanto). Gli Spurs non si riavvicinano mai e chiudono a -20, subendo 135 punti in casa.

Celtics: Hayward 9, Tatum 19, Theis 8, Brown 30, Walker 26, Smart 16, Williams III 11, Wanamaker 7, Williams, Green 6, Edwards 3, Ojeleye, Poirier.

Spurs: DeRozan 22, Aldridge 3, Lyles 10, Forbes 14, Murray 4, White 9, Mills 20, Belinelli 9, Gay 6, Poeltl 3, Carroll 6, Walker IV 2, Metu 7.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.