Draymond Green Warriors

Warriors fuori dai playoff? Macché! Draymond Green crede che vinceranno un altro titolo NBA

Home NBA News

I Golden State Warriors non sembrano attrezzati per difendere il loro titolo in questa stagione, ma Draymond Green la pensa diversamente.

I campioni in carica non stanno facendo bene in questo avvio di stagione. Detengono il secondo peggior record del campionato fuori casa e sfoggiano una valutazione netta in rosso: 17° in attacco e 19° in difesa.

Proprio come Klay Thompson, tuttavia, Draymond Green non crede che l’incapacità degli Warriors di giocare un basket degno di un titolo in questa stagione servirà da presagio per quello che sarà sicuramente un playoff ultra competitivo della Western Conference. Come mai? Il quattro volte campione sa che Golden State ha quello che serve per vincere ai massimi livelli.

“Siamo 21-21. Stiamo vivendo probabilmente la peggiore stagione che qualcuno avrebbe immaginato che avessimo fino a questo punto. Siamo a otto partite dalla prima piazza, siamo al sesto posto e tutto è andato storto. Tutto è andato storto. Abbiamo perso Steph, abbiamo perso Wiggins, abbiamo perso JaMychal. Abbiamo perso Wiseman, Kuminga, i ragazzi sono entrati e usciti dalla formazione. Ma siamo 21-21 e siamo al sesto posto. Metti insieme tutto ciò di cui sappiamo di aver bisogno per stare insieme – il nostro attacco, la nostra difesa, me stesso come leader – e assicuriamoci che la nostra squadra sia unita come deve essere e controlliamo il nostro destino”.

Leggi anche: Tatum nella STORIA dei Celtics: sorpassato ufficialmente Larry Bird

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.