warriors

Warriors, sarà una parata diversa: nessun palco o discorso dei giocatori

Home NBA News

Finalmente, dopo due anni di pandemia, la squadra vincitrice del titolo NBA tornerà a festeggiarlo con una parata. Saranno i Golden State Warriors a girare per le strade di San Francisco su un pullman scoperto, ma la parata sarà ancora diversa da quelle pre-2020.

Quest’anno, probabilmente sempre a causa del Covid-19, non ci saranno raduni, non verrà installato un palco e non ci saranno i consueti discorsi di ringraziamento dei giocatori alla fine del percorso del pullman, come invece accadeva prima della pandemia. La notizia ha deluso tutti, dai tifosi agli stessi giocatori, che l’hanno percepita come una festa “mozzata”. Draymond Green ha addirittura twittato amaramente: “Nessuno parlerà alla parata? Allora rimarrò a casa mia”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.