Washington Wizards, due giocatori in quarantena

Home NBA News

Periodo sfortunato per gli Washington Wizards. Nonostante la vittoria contro i Phoenix Suns abbia riportato qualche e reso meno traballante la panchina di Scott Brooks, continuano a piovere problemi sulla franchigia della capitale.

Dopo il grave infortuno di Thomas Bryant e quello di Russell Westbrook, Washington ha perso altri due giocatori che sono stati posto in isolamento, nel rispetto del protocollo NBA contro il Covid-19. I due, di cui non è stata resa nota l’identità, dovranno ora restare in quarantena perché con tutta probabilità sono venuti a contatto con un soggetto risultato positivo. Per ulteriore precauzione è stato anche annullato l’allenamento odierno ma la gara contro gli Utah Jazz non dovrebbe essere a rischio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.