Yogi Ferrell fa l’eroe e si guadagna un biennale dai Dallas Mavericks

NBA News

Poco più di una settimana fa Yogi Ferrell, allora in D-League, era finito sotto la lente d’ingrandimento dell’Olimpia Milano per la prossima stagione, ma in pochi giorni è cambiato tutto. Prima la chiamata dei Dallas Mavericks con un primo decadale, la responsabilità del ruolo di point guard titolare visti gli infortuni di JJ Barea e Deron Williams, quindi un record di 3-0 dei texani con lui in squadra. Infine l’epilogo: 32 punti contro Portland, con annessa quarta vittoria e 9/11 da tre punti.

Milano non è più pervenuta, anche perché i Mavs, con il proprietario Mark Cuban divenuto ben presto il fan numero uno di Ferrell, hanno deciso di confermare il giocatore con un biennale al minimo salariale senza nemmeno ricorrere al secondo decadale, come riportato da Shams Charania.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.